I fiori di Ravenna

Ravenna città amica delle Donne:
annafietta appartiene al gruppo di mosaicisti ravennati della CNA cui Linea Rosa (associazione di volontariato, nata a difesa e sostegno delle donne in difficoltà, che subiscono o che hanno subito violenza), propose il progetto “I fiori di Ravenna – Ravenna città amica delle donne” per divulgare il messaggio che la nostra è una città che dice no alla violenza con scelte politiche concrete e lungimiranti e che può definirsi “Città amica delle donne”.
Un fiore in mosaico che riprende il monumento collocato in Piazzetta Serra, simbolo del ricordo delle donne vittime della violenza a Ravenna, che raffigura gigli marini bianchi, e che viene riproposto sulle mattonelle in mosaico realizzate dai mosaicisti ravennati, quale segno di benvenuto rivolto a tutte le donne che visitano la nostra città.
Un segnale importante che i ravennati possono porre all’esterno delle proprie abitazioni.
Linea Rosa con questo Progetto vuole inviare un segnale a chi visita Ravenna, unendo il mondo dell’arte, l’arte del mosaico, e il mondo del volontariato, per sensibilizzare la collettività sul fenomeno della violenza contro le donne.